Tecnorulli leader nella produzione di rivestimenti per rulli grafici ed industriali

Tecnorulli leader nella produzione di rivestimenti per rulli grafici ed industriali

Tecnorulli leader nella produzione di rivestimenti per rulli grafici ed industriali Home page Tecnorulli


Il sistema di gestione per la qualità di Tecnorulli




Tecnorulli
Via Rossini 5
40067 Rastignano
Bologna - ITALY
Tel.: 0039 051 743223
Fax: 0039 051 742878
tecnorulli@tecnorulli.it

Tecnorulli leader nella produzione di rivestimenti per rulli grafici ed industriali Tecnorulli leader nella produzione di rivestimenti per rulli grafici ed industriali







 



Rivestimento Rulli - CONSERVAZIONE E MANUTENZIONE RULLI

Immagazzinamento e conservazione Rulli nuovi

Una buona conservazione dei rulli nuovi e corrette operazioni di pulizia e protezione durante lunghe fermate ottimizzano la durata dei rulli e la loro resa qualitativa.
I rulli nuovi devono essere conservati in ambiente fresco, aerato ed al buio, possibilmente nelle casse di imballo originali.
All' atto della spedizione Tecnorulli provvede a costruire la cassa di protezione (se richiesto o necessario per il corretto trasporto) oppure a proteggere i rulli con un imballo provvisorio da rimuovere al momento della ricezione da parte del Cliente.
I perni vengono verniciati ad esclusione delle sedi di cuscinetti e bronzine o di boccole di precisione che vengono protette con grasso apposito.
L'imballo provvisorio in cartone va rimosso tutto ad esclusione dell'ultima carta protettiva avvolta attorno al rullo.
La carta protettiva speciale che avvolge i rulli, è formata da tre strati di materiali diversi, che proteggono perfettamente la superficie gommata da luce e polvere.
Le mescole per rulli offset possono essere aggredite dai raggi ultravioletti e dall'ozono. E' necessario scegliere con attenzione la zona dove i rulli vengono immagazzinati, non devono essere ad esempio tenuti a fianco di motori elettrici, tubazioni di acqua calda o vapore, mentre la protezione dalla luce solare è assicurata al meglio dalla carta originale di imballo.
I rulli possono essere tenuti in rastrelliere apposite sia verticalmente che orizzontalmente, ma sempre sostenuti dai perni laterali, mai lasciati toccare con la gommatura in quanto la superficie del rullo se deformata per compressione dopo un certo periodo non è più in grado di riprendere la forma originale rimanendo appiattita irreparabilmente sulla linea di appoggio.
I rulli nuovi possono essere conservati a lungo, osservando queste poche semplici precauzioni, necessarie per non pregiudicarne la durata o la resa qualitativa.
Le gommature speciali utilizzate per rulli offset, se conservate in modo adeguato, mantengono inalterate le loro caratteristiche chimico-fisiche di alta qualità per un tempo minimo di oltre 5 anni.


back back
top top